domenica 4 novembre 2012

Come sbloccare la barra delle applicazioni...

Come sbloccare la barra delle applicazioni
La barra delle applicazioni non è altro che una barra posta su uno dei quattro lati del desktop quindi in basso, a destra, a sinistra o in alto. Generalmente è situata in basso. Ha il compito di rendere visibile quando uno o più programmi sono stati aperti, dell’attività che si sta svolgendo e gestisce le applicazioni rendendo visibile se esse siano state aperte o chiuse. È presente sia su sistemi di tipologia Unix che su Windows la quale fu introdotta già a partire da Windows 95. Detto questo una persona potrebbe chiedermi: “Leandro quindi è possibile spostarla di norma?” Certo che sì, infatti per spostarla ti basterà tenere premuto il tasto sinistro del mouse in un punto vuoto di essa e trascinarla in uno dei lati in cui desideri che rimanga, in alternativa puoi tranquillamente bloccarla in modo tale che rimanga sempre in un lato senza che quindi sia possibile spostarla. Tuttavia per poterla spostare quindi per sbloccarla ti basterà pigiare il tasto destro del mouse in un punto vuoto di essa e togliere il segno di spunta dalla dicitura “Blocca la barra delle applicazioni“, il segno di spunta non è altro che una piccola “V” che può essere tolta tramite un click sinistro del mouse, se vicino a tale scritta sarà presente quella piccola “V” significa che è bloccata viceversa no. In estrema sintesi quindi togliendo il segno di spunta la sblocchi e la puoi quindi spostare dove vuoi, se invece rimane il segno di spunta quindi la piccola “V” la terrai bloccata.
Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Nessun commento:

Posta un commento